Consiglio #2

La quantità di grassi che assicurano un buono stato di salute varia da persona a persona. Una quantità indicativa per l’adulto è quella che apporta il 25% delle calorie complessive della dieta per i soggetti sedentari, fino ad un massimo del 35% per i soggetti che svolgono una intensa attività fisica.